22 Ottobre 2017
Serie C girone C

Serie C

La Serie C 2017-2018 è la 4ª edizione del campionato italiano di calcio organizzato dalla Lega Italiana Calcio Professionistico in una divisione unica. Per la prima volta dalla stagione 1977-1978 il campionato torna alla denominazione originaria di Serie C in seguito all´approvazione all´unanimità dell´assemblea il 25 maggio 2017[1].

In questa stagione le squadre partecipanti sono 57, ovvero 3 in meno rispetto al format di 60 squadre a causa del numero insufficiente di società ripescabili. Conseguentemente i tre gironi sono composti tutti da 19 squadre. La stagione regolare inizia il 26 agosto 2017 per concludersi il 6 maggio 2018.

Non si sono iscritte al campionato cinque società: il Latina, retrocesso dalla Serie B, che è stato dichiarato fallito; il Como, che non avendo provveduto ad onorare alcune pendenze necessarie per chiedere la riaffiliazione alla FIGC si è visto rifiutare l´attribuzione del titolo sportivo della vecchia società fallita nel corso della stagione precedente[2][3]; la Maceratese che ha deciso di non iscriversi a causa dei numerosi debiti e della pesante penalizzazione a cui sarebbe andata incontro[4]; il Messina ed il Mantova che non sono riuscite a rispettare il pagamento della fideiussione[5][6].

In un primo momento il Consiglio Federale ha ripescato dalla Serie D un´unica società, la Triestina[7], respingendo le altre domande di ripescaggio per mancanza dei requisiti e prevedendo un torneo a 56 squadre con un girone (A) da 20 e due gironi (B e C) da 18, con cinque retrocessioni complessive (i cui meccanismi erano ancora da stabilirsi). Successivamente è stato però ripescato anche il Rende a seguito dell´accoglimento del suo ricorso al Collegio di Garanzia del CONI. Di conseguenza il torneo è stato riformulato con 57 società divise in tre gironi da 19 (spostando il Renate dal girone A al girone B ed aggiungendo il Rende nel girone C), aumentando le retrocessioni a sei (due per girone). L´11 agosto 2017 a Pescara, con un giorno di ritardo rispetto ai programmi (proprio per attendere il verdetto del CONI) è stato effettuato il sorteggio del calendario della stagione. Per altro in tale sede sono state rese note solo le prime tre giornate, rinviando la pubblicazione delle rimanenti 16 in attesa della definizione della controversia con l´Assocalciatori che hanno minacciato di scioperare contro la mancata riapertura dei termini per le domande di ripescaggio e la conseguente mancata integrazione dell´organico di 60 società.

Promozioni[modifica | modifica wikitesto]
Le squadre classificate al primo posto dei tre rispettivi gironi saranno promosse in Serie B. Ad esse si aggiungerà la vincente dei play-off.

Play-off[modifica | modifica wikitesto]
Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]
La partecipazione ai play-off è consentita alle 28 squadre che, a conclusione del campionato, si sono classificate dal secondo al decimo posto nei tre gironi A, B e C, oltre alla squadra che risulta vincitrice della Coppa Italia Serie C.

Modalità di svolgimento[modifica | modifica wikitesto]
Lo svolgimento delle gare di play-off si articolerà attraverso tre distinte fasi, con condizioni di accesso determinate come segue:

Fase play-off del girone
Fase play-off nazionale
Final Four
I play-off verranno disputati dalle 28 squadre che, a conclusione della regular season, si sono classificate dal secondo al decimo posto dei tre gironi e dalla squadra che risulta vincitrice della Coppa Italia Serie C.

Nell´ipotesi in cui per la vincitrice di Coppa Italia Serie C si verifichi una delle condizioni sotto elencate:

si sia classificata al primo posto nel girone di competenza;
si sia classificata al secondo posto nel girone di competenza;
si sia classificata al terzo posto nel girone di competenza;
si sia classificata dal 16° al 19° posto del girone di competenza;
rinunci alla disputa dei play-off.
Nell´ipotesi in cui la vincitrice di Coppa Italia Serie C o la società che le subentra nella posizione in griglia si sia classificata dal quarto al decimo posto durante la regular season, avrà accesso ai play-off, in via del tutto eccezionale, la squadra classificatasi all´undicesimo posto nel girone di competenza durante la regular season, con scorrimento della classifica delle altre squadre.

Fase play-off del girone[modifica | modifica wikitesto]
Alla prima fase play-off del girone accedono le 21 squadre classificate dal quarto al decimo posto di ciascun girone. Essa si svolgerà attraverso la disputa di un doppio turno a gara unica ospitata dalla squadra meglio classificata al termine della regular season.

Le 18 squadre classificate dal quinto al decimo posto di ciascun girone si affrontano, in gara unica, secondo la seguente previsione: a) la squadra quinta classificata affronterà la squadra decima classificata del medesimo girone; b) la squadra sesta classificata affronterà la squadra nona classificata del medesimo girone; c) la squadra settima classificata affronterà la squadra ottava classificata del medesimo girone;

Secondo turno play-off del girone[modifica | modifica wikitesto]
Nel secondo turno di play-off del girone, alle tre squadre vincitrici degli incontri della prima fase, si aggiunge la squadra classificata al quarto posto di ciascun girone di regular season. Le quattro partecipanti sono ordinate nel rispetto del piazzamento in classifica ottenuto al termine della regular season, determinandosi gli accoppiamenti secondo i seguenti criteri: a) la migliore classificata affronta, in casa e in gara unica, la peggiore classificata; b) le altre due si affrontano in gara unica sul campo della migliore classificata.

In caso di parità al termine dei minuti regolamentari, avrà accesso alla fase play-off nazionale la squadra meglio classificata al termine della regular season.

Fase play-off nazionale[modifica | modifica wikitesto]
Alla fase play-off nazionale partecipano 13 squadre che si confronteranno in un doppio turno.

Nel primo turno partecipano 10 squadre, così determinate: a) le 6 squadre che risultano vincenti degli incontri della Fase play off dei gironi; b) le 3 squadre terze classificate di ogni girone al termine della regular season;

Il primo turno della fase play-off nazionale si articolerà attraverso cinque incontri in gare di andata e ritorno secondo accoppiamenti tra le 10 squadre qualificate che prevederanno come "teste di serie" le 5 squadre di seguito indicate: a) le 3 squadre classificate al terzo posto di ciascun girone nella regular season; b) la squadra vincitrice della Coppa Italia Serie C, ovvero la squadra che ad essa subentra in virtù delle previsioni di cui al paragrafo II); c) la squadra che, tra le 6 vincitrici dei Play Off di girone, risulterà meglio classificata ai sensi delle disposizioni di cui al paragrafo VI).

Le altre 5 squadre saranno accoppiate alle 5 "teste di serie" mediante sorteggio. Le squadre "teste di serie" disputeranno la gara di ritorno in casa. Le squadre vincenti, al termine delle due gare, avranno accesso al secondo turno della fase play-off nazionale e in caso di parità passerà il turno la squadra meglio classificata.

Al secondo turno della fase dei play-off nazionale partecipano le 5 squadre risultate vincitrici delle gare del primo turno e le 3 squadre classificate al secondo posto di ciascun girone al termine della regular season.

In questa fase, si articoleranno 4 incontri in gare di andata e ritorno, secondo accoppiamenti tra le 8 squadre qualificate che prevederanno, come "teste di serie", le 4 squadre di seguito indicate: a) le 3 squadre classificate al secondo posto di ciascun girone nella regular season; b) la squadra che, tra le vincitrici del primo turno di play-off nazionale, risulterà meglio classificata delle altre.

Le altre 4 squadre saranno accoppiate alle 4 "teste di serie" mediante sorteggio. Le squadre "teste di serie" disputeranno la gara di ritorno in casa. Le squadre vincenti, al termine delle due gare, avranno accesso alla Fase della Final Four e in caso di parità, andrà alle Final Four la squadra meglio classificata

Final Four[modifica | modifica wikitesto]
Alle Final Four partecipano le 4 squadre vincenti degli incontri di cui al secondo turno play-off nazionale, inserite in un tabellone mediante sorteggio senza condizionamento di accoppiamento e successione degli incontri

Nei confronti valevoli quali semifinali saranno disputati in gara di andata e ritorno secondo accoppiamenti determinati da sorteggio integrale, dove al termine degli incontri in caso di parità, saranno disputati due tempi supplementari di 15´ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i calci di rigore.

La finale, segue le stesse regole della semifinale e sarà disputata in gara unica ed in campo neutro individuato dalla Lega Pro. In caso di parità, saranno disputati due tempi supplementari di 15´ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i calci di rigore.

Retrocessioni[modifica | modifica wikitesto]
A differenza della stagione 2015-2016, quando pure il torneo si era presentato con delle vacanze d´organico (54 squadre divise in tre gironi da 18) ma si era deciso di mantenere le 9 retrocessioni in Serie D rinviando ai ripescaggi della stagione successiva l´integrazione d´organico, quest´anno retrocedono tra i dilettanti solo sei squadre, due per ciascun girone. In questo modo verrà realizzato automaticamente il ripristino delle 60 società a partire dalla stagione 2018-2019. Le squadre classificatesi agli ultimi quattro posti in ciascun girone disputeranno gli eventuali play-out in gara doppia, mentre viene eliminata la retrocessione diretta dell´ultima in classifica.

Play-out[modifica | modifica wikitesto]
La disputa di play-out tra le squadre classificatesi all´ultimo, penultimo, terzultimo e quartultimo posto avviene secondo la seguente formula:

la squadra quartultima classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra ultima classificata; la gara di andata viene disputata sul campo della squadra ultima classificata;
la squadra terzultima classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra penultima classificata; la gara di andata viene disputata sul campo della squadra penultima classificata;
a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità di punteggio, dopo le gare di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato; le squadre che risultano perdenti nelle gare di cui ai punti a) e b), verranno classificate, rispettando l´ordine acquisito nella graduatoria al termine del campionato, al penultimo ed ultimo posto e, conseguentemente, retrocederanno in Serie D.
Mancata disputa dei play-out[modifica | modifica wikitesto]
La squadra 19ª classificata al termine della regular season retrocederà direttamente al Campionato di Serie D, qualora il distacco in classifica dalla squadra 16ª sia superiore a 8 punti. La squadra 18ª classificata retrocederà direttamente al Campionato di Serie D, qualora il distacco dalla squadra 17ª classificata sia superiore a 8 punti.
Data di inizio: 26-08-2017
Data di fine: 06-05-2018
Luogo: Italia
Gironi
lista gironi
nome girone scheda calendario/risultati classifica
girone C schedacalendario e risultaticlassifica

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]