20 Aprile 2018
NEWS
percorso: Home > NEWS > Campionato

IL BISCEGLIE FERMA IL COSENZA. SALVEZZA SEMPRE PIU´ VICINA.

11-03-2018 22:30 - Campionato
Termina a reti bianche il match del "Ventura" tra Bisceglie e Cosenza, gara valevole per la 29° giornata del girone C di serie C. Gara senza reti e con pochissimi acuti quello vissuto sull´erba dell´impianto di via Carrara Salsello, con un punticino a testa per le due squadre che forse accontenta più il Bisceglie, al quarto risultato utile consecutivo, che gli ospiti, seppur i nerazzurri possono mordersi le mani per non aver sfruttato al meglio la superiorità numerica avuta per oltre mezz´ora a seguito dell´espulsione per doppia ammonizione di Dermaku.
Il punto guadagnato consente ai nerazzurri di mantenere l´ultimo posto utile per la zona Play Off, staccando di un punto la la Virtus Francavilla.Zona Play Out invece distante ben 8 lunghezze.
La formazione di mister Mancini, all´esordio ufficiale come tecnico, è ora attesa da un trittico di partite dall´alto tasso di difficoltà contro nell´ordine la 2°, la 3° e la 4° forza del torneo. Domenica insidiosissima trasferta contro lil Trapani mentre tre giorni dopo al "Ventura" arriverà il Catania.
La settimana si concluderà con la trasferta di Matera.

La cronaca:
Nessuna novità nell´undici iniziale per il Bisceglie che si affida allo stesso undici sceso in campo domenica scorsa a Rende. Nel Cosenza Piero Braglia si schiera con una difesa a tre e un centrocampo a rombo dove si è inserito Loviso a supporto della coppia Baclet-Perez.

La prima azione della gara arriva al 4´ quando la conclusione di Corsi viene ben disinnescata da Crispino.Il Bisceglie si riversa dalle parti di Saracco ed al 15´ sfiora il vantaggio con Risolo ma la conclusione non centra il bersaglio grosso. Capovolgimento di fronte sessantasecondi dopo, Perez supera Crispino con un lob, Markic respinge di testa quasi sulla linea. Gara abbastanza spigolosa, le due squadre non si risparmiano e sono diversi gli scontri "maschi" in campo. Al 27´ Loviso deve abbandonare il campo per un duro scontro di gioco (rottura della mandibola per lui, ndr). Al suo posto entra Palmiero.
Alla mezz´ora un tirocross di Giron crea grattacapi a Saracco costretto a rifugiarsi in corner.
Sette minuti dopo D´Ursi mette al centro per Jovanovic ma l´ariete nerazzurro viene anticipato da un difensore calabrese.
Il match, abbastanza soporifero, si chiude nella prima frazione sullo 0-0.

La ripresa riparte a ritmi blandi ma al 52´ il Cosenza rimane in dieci uomini a seguito dell´espulsione per doppia ammonizione rimediata da Dermaku, autore di un fallo su Jovanovic lanciato a rete. Sul calcio piazzato susseguente Saracco nega la rete a Montinaro rifugiandosi in corner. Al 60´ Azzi intercetta il passaggio di Montinaro ma la sua girata non centra il bersaglio grosso. Mister Mancini getta nella mischia Ayina e Prezioso al posto di Montinaro e Jovanovic con l´intenta di vincere la gara. All´80´ arriva una ghiottissima occasione per il Bisceglie con D´Ursi il quale lascia partire un tiro dalla distanza che impegna severamente l´estremo cosentino che è costretto a deviare in angolo.
L´ingresso in campo di Vrdoliak non sposta gli equilibri del match nei restanti minuti finali che vedrà solo un tentativo dalla distanza proprio del centrocampista croato che si spegnerà a lato.


BISCEGLIE-COSENZA 0-0
Bisceglie (3-5-2): 1 Crispino, 6 Jurkic, 7 D´Ursi, 9 Jovanovic (dal 72° 16 Prezioso), 10 Toskic (dall´83° 19 Vrdoljak), 13 Giron, 15 Delvino, 17 Montinaro (dal 72° 14 Ayina), 21 Risolo, 24 Markic, 25 Dentello Azzi. Allenatore: Gianfranco Mancini. A disposizione: 12 Vassallo, 2 Colella, 3 Russo, 4 Diallo, 5 Petta, 8 Pirolo, 11 D´Ancora, 23 Migliavacca, 22 Alberga.

Cosenza (3-4-1-2): 22 Saracco, 2 Corsi, 5 Idda, 7 Mungo (dall´81° 25 Tutino), 11 Perez (dall´81° 14 Okereke), 16 Baclet (dal 69° 33 Camigliano), 23 Calamai, 26 Loviso (dal 27° 6 Palmiero), 29 Pascali, 30 D´Orazio, 31 Dermaku. Allenatore: Piero Braglia. A disposizione: 1 Zommers, 10 Ramos, 15 Boniotti, 20 Trovato, 36 Braglia.
Arbitro: Gino Garofalo di Torre del Greco.
Assistenti: Francesco D´Apice e Michele Somma di Castellammare di Stabia.

Note: spettatori 979 di cui 530 abbonati. Incasso compreso quota abbonati 7368,12
Osservato un minuto di raccoglimento in onore di Davide Astori, capitano della Fiorentina spentosi prematuramente sette giorni fa.
Ammoniti: Toskic, Mungo, Vrdoljak.
Espulsi: 36° Braglia allontanato per proteste, 52° Dermaku per doppia ammonizione. Calci d´angolo: 6-2.


Fonte: Alessandro Ciani Passeri (Resp. area comunicazione)
Se sei un utente registrato inserisci username e password nel form sottostante e clicca su "autenticazione"
 
 
Se non sei un utente registrato, registrati adesso
Nickname




SPONSOR

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.

Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.forzabisceglie.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, accesso ai documenti, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.rforzabisceglie.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
E NON VERRANNO IN NESSUN CASO CEDUTI A TERZI

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi : webmaster@forzabisceglie.it - segreteria@forzabisceglie.it .
I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

torna indietro leggi Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate  obbligatorio