18 Giugno 2018
NEWS
percorso: Home > NEWS > Campionato

NON BASTA UN "POKER" A FONDI PER AGGUANTARE I PLAY OFF. SI E´ CHIUSO OGGI IL CAMPIONATO DEL BISCEGLIE.

06-05-2018 17:35 - Campionato
Azzi, sua la rete del 2-4
Si chiude con un blitz esterno per 2-4 il campionato di serie C 2017/2018 del Bisceglie calcio che non riesce nell´impresa di riacciuffare in extremis la zona Play Off per gli spareggi in serie B. Il pari per 1-1 della Virtus Francavilla in quel di Andria, grazie ad una rete proprio dell´ex nerazzurro Lugo Martinez, consente alla formazione della Città degli imperiali di chiudere il torneo al decimo posto mantenendo il vantaggio di un punto sui nerazzurri.
Bisceglie che comunque termina il proprio torneo all´ 11° posto, risultato più che lusinghiero per una matricola che si riaffacciava nel professionismo dopo 19 anni (53 se si considera la serie C unica). Undici vittorie, dodici pareggi e 13 vittorie il ruolino di marcia dei nerazzurri in queste 38 giornate di campionato che, quest´oggi sono ritornati a vincere in trasferta dopo il blitx del 18 Febbraio scorso a Castellammare di Stabia.
Ritornando alla gara odierna, le motivazioni dei nerazzurri sono subito apparse chiare, con il doppio vantaggio giunto dopo appena dieci minuti di gioco grazie alle reti di capitan Petta e all´autorete di Mangraviti. Poi la reazione di orgoglio dei padroni di casa capaci di trovare subito il pari nel giro di sei minuti con Mastropietro e Addesi.
La ripresa ha poi sancito il dominio degli stellati che hanno chiuso il discorso vittoria con le reti di Giron e Azzi (in foto).
I nerazzurri torneranno al lavoro Mercoledì pomeriggio prima che venga decisa dalla società la data del definitivo rompete le righe.

La cronaca:
Allo stadio "Domenico Purificato" di Fondi va in scena un match di vitale importanza per i nerazzurri a caccia di una vittoria che in vista di un possibile aggancio al treno PLay Off. Poco o nulla da chiedere per la formazione di casa già certa di disputare i Play Out.
Nel Bisceglie Mancini deve fare a meno di Toskic, Vrdoljak e D´Ursi oltre a Montinaro. Ci sono Prezioso, Vrdoljak in cabina di regina insieme a Risolo. Avvio di gara scoppiettante che nei primi 30 minuti regala già quattro gol, tutti segnati nel quarto d´ora iniziale: apre le danze il Bisceglie con capitan Petta che svetta bene sugli sviluppi di un calcio d´angolo e porta in vantaggio i suoi.
Nemmeno tre giri d´orologio e già al 7´ arriva il raddoppio dei nerazzurri, questa volta propiziato da un´autorete di Mangraviti che interviene maldestramente su cross di D´Ancorabeffando Elezaj: 0-2.
La reazione del Fondi non tarda ad arrivare con la formazione di Pasquale Luiso che ritorna in partita dopo soli 6´ minuti: al 9´ il centravanti di casa, Mastropietro accorcia le distanze (1-2) con una bella conclusione al volo mentre al minuto 15´ arriva il clamoroso pari con Addessi, bravo ad avventarsi come un rapace su un assist di Ciotola trafiggendo Crispino per il 2-2.
Gara aperta e squadre che non rinunciano a giocare, con i successivi 20 minuti che vedono le due squadre andare alternativamente vicine al gol del 3-2 (da una parte con Addessi e dall´altra con Jovanovic) tra il 37´ e il 39´. La prima frazione però non vedrà nuovi cambiamenti di risultato.

Anche la ripresa parte in maniera scoppiettante: Mancini opta per un cambio, fuori D´Ancora, dentro Delvino, passando ad un modulo più spregiudicato, il 4-3-3. Bisceglie che va vicino al goal con Ayina (54´), poi ritornano in vantaggio grazie al gol di Giron bravo a ribattere a rete dopo una bella combinazione con Delvino e poi batte Elezaj (è il 57´). Passano pochi minuti e, come nel primo tempo, i pugliesi colpiscono due volte a distanza ravvicinata: questa volta è Azzi al minuto 66´ a segnare ancora sfruttando bene il servizio del compagno di reparto Jovanovic insaccando così la rete che chiude il match.
Il doppio vantaggio tramortisce i padroni di casa e controlla senza difficoltà in attesa di buone notizie da Andria.
Nel finale di gara si registra solo una conclusione di Mastropietro ben disinnescata da Crispino, il rientro in campo dopo la lunga assenza di Jurkic e Boljat e l´esordio del giovane classe 2000 Viggiano.
Dopo soli tre minuti di recupero il fischio finale che decreta la vittoria per gli stellati che però non basta per il raggiungimento del sogno Play Off.

TABELLINO:
Racing Fondi (4-2-3-1): 25 Elezaj, 19 Tommaselli, 24 Mangraviti, 5 Quanini (dal 60° 8 De Martino), 2 Ghinassi, 28 Plverini, 7 Addessi, 17 Vastola, 16 Mastropietro, 27 Nolé (dal 66° 30 Corvia), 26 Ciotola. Allenatore: Pasquale Luiso. A disposizione: 1 Cojocaru, 4 Maldini, 31 Paparusso, 11 Corticchia, 9 Pezone, 10 Rocchino, 6 Vasco, 3 Pompei, 29 Sakai.

Bisceglie (3-5-2): 1 Crispino, 4 Diallo, 5 Petta, 9 Jovanovic, 11 D´Ancora (dal 50° 15 Delvino), 13 Giron (dal 90° 26 Spedaliere), 14 Ayina (dall´81° 6 Jurkic), 16 Prezioso (dall´81° 20 Boljat), 21 Risolo, 24 Markic, 25 Dentello Azzi (dal 90° 28 Viggiano). Allenatore Gianfranco Mancini. A disposizione: 12 Vassallo, 2 Colella, 3 Russo, 8 Pirolo, 17 Montinaro, 26 Spedaliere, 27 Messina, 28 Viggiano, 22 Alberga.

Arbitro: Diego Provesi di Treviglio.
Assistenti: Francesco D´apice di Castellammare di Stabia e Francesco Ciancaglini di Vasto.
Reti: 4° Petta, 6° Mangraviti (autogol), 9° Mastropietro, 14° Addessi, 56° Giron, 65° Dentello Azzi.
Note: spettatori, incasso non ancora comunicato.
Ammonito: Nolé, Markic. Calci d´angolo: 1-4.


Fonte: Alessandro Ciani Passeri (Resp. area comunicazione)
Se sei un utente registrato inserisci username e password nel form sottostante e clicca su "autenticazione"
 
 
Se non sei un utente registrato, registrati adesso
Nickname




SPONSOR

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.forzabisceglie.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, accesso ai documenti, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.rforzabisceglie.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
E NON VERRANNO IN NESSUN CASO CEDUTI A TERZI

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi : webmaster@forzabisceglie.it - segreteria@forzabisceglie.it .
I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

torna indietro leggi Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate  obbligatorio